Start & Up






Si può divulgare la cultura dell’autoimprenditorialità nelle scuole? La Camera di Commercio di Lucca ci ha posto questa domanda nel 2015. Siamo partiti con diverse riflessioni e siamo giunti a una proposta: realizzare un piccolo gioco gestionale online nel quale mettere alla prova non solamente le capacità economiche ma anche le competenze e le abilità di gestione del personale di una piccola start-up interplanetaria.







La prima versione di Start&Up, del 2016, è un gioco limitato nel tempo: come ogni gestionale che si rispetti l’utente si trova a dover fare i conti con risorse, richieste di sviluppo, avanzamenti di livello e successi, senza la possibilità di salvare i progressi e senza grandi variazioni tra una partita e l’altra. L’obiettivo è porre una classe davanti al medesimo scenario e valutare insieme i progressi dopo un breve lasso di tempo.













Il suo successo ci ha portato a sviluppare Start&Up 2.0, che mantiene lo stesso obiettivo, ma con le caratteristiche di un gioco gestionale evoluto, con la possibilità di salvare i progressi, la nascita di eventi fortuiti (sia positivi sia negativi), il riconoscimento dei progressi all’interno della singola partita e a livello di esperienza utente, attraverso le varie startup create dall’utente. Il tutto mantenendo un occhio di riguardo verso le dinamiche reali del mondo del lavoro, senza nascondere costi di assunzione, decadimento delle strutture, bilanci di fine anno e investimenti nella ricerca.











Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione. Sono presenti cookie installati da terze parti. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie.OK